Corso Operatore Socio Sanitario (OSS)

Operatore Socio Sanitario insieme a colleghiL’operatore socio sanitario (OSS) è una figura tecnica che, a seguito dell'Attestato di Qualifica professionale, ha il compito di supportare l’infermiere in alcune attività, in base alle competenze ed alle autonomie previste dall’accordo stato regioni del 22 febbraio 2001.

L'attestato di formazione, valido su tutto il territorio nazionale e riconosciuto dai paesi dell'UE, viene rilasciato a seguito della frequentazione di tipo obbligatoria di un corso in presenza e al superamento di un esame finale. Per la tipologia di corso non è ammessa l'erogazione dei moduli in modalità e-learning o qualsiasi tipo di formazione a distanza.

Questa figura professionale svolge la sua attività indirizzata a soddisfare i bisogni primari della persona, operando sia nell’ambito sociale che sanitario, favorendo il benessere dell'utente, svolgendo attività di cura e di assistenza alle persone in condizioni di disagio o di non autosufficienza sul piano fisico e/o psichico e, soprattutto, collaborando con tutti gli altri operatori nell'ambito dell'assistenza sanitaria e sociale.

Corso Operatore Socio Sanitario (OSS): sbocchi professionali

L’operatore socio sanitario lavora con utenti in condizione di disagio sociale, fragili (anziani, adulti e pediatrici) e/o con lievi disabilità o con patologie gestibili senza lo stretto apporto sanitario. Sempre nell’ambito delle sue competenze favorisce il benessere dell’utente, la sua autonomia e l’integrazione sociale.

L'OSS svolge la sua attività di cura e di assistenza in ambienti sanitari come quelli ospedalieri oppure nei servizi di tipo socio-sanitario e socio-assistenziale di tipo residenziale, semi residenziale o domiciliare in attività pubbliche o private. Tale attività viene svolta in collaborazione con l'equipe assistenziale attenendosi alle disposizioni dei professionisti sanitari con cui opera.

Operatore Socio Sanitario (OSS): quali sono i suoi compiti

L'OSS svolge diverse attività all'interno del luogo in cui opera fornendo un valido aiuto all'equipe sanitaria che si occupa dell'assistito:

  • Stimolare le capacità espressive e psico-motorie del paziente attraverso l'interazione con parenti e amici
  • Riordina gli ambienti di vita e cura dell'assistito occupandosi della disinfezione e sanificazione degli stessi
  • Si occupa della pulizia e sterilizzazione degli strumenti dei presidi sanitari
  • Cura il paziente attraverso l'utilizzo di semplici apparecchi medicali, esegue semplici medicazioni e aiuta il paziente ad assumere farmaci
  • Rivela i parametri vitali
  • Procede alla raccolta, trasporto e smaltimento del materiale biologico e dei campioni per gli esami diagnostici
  • Supporta l'utente nella vestizione, nella mobilità e nell'assunzione dei cibi

Operatore Socio Sanitario con pazienteOperatore Socio Sanitario (OSS): competenze

Nell'atto pratico l'Infermiere coordina l'assistenza di base assegnando all'OSS le attività da svolgere. L'OSS osserva e agisce andando a rilevare i bisogni primari dell'utente, collaborando con l'equipe sanitaria nell'attuazione degli interventi assistenziali. In totale autonomia l'Operatore Socio Sanitario è in grado di attuare protocolli, linee guida, metodologie di lavori comuni ed istruzioni operative che gli vengono assegnati.

Corso Operatore Socio Sanitario (OSS): quanto costa e quanto dura

Per poter conseguire la qualifica di operatore socio sanitario (OSS) occorre frequentare uno specifico corso di formazione che prevede una parte teorica e una parte strettamente pratica.

Il costo è di € 2300 esente IVA

Il corso di formazione autorizzato dalla Regione Lazio, ha una durata di 1012 ore:

  • 562 ore di formazione svolte in aula.
  • 450 ore sono destinate ad attività di tirocinio curriculare da svolgere per metà in strutture sanitarie e per metà in strutture socio-assistenziali.

La Bio Invent per permettere una corretta formazione ha stretto diverse partnership con strutture socio assistenziali private e pubbliche che operano all'interno dell'Area Metropolitana di Roma e dintorni. Gli studenti potranno quindi applicare tutti i concetti appresi durante le ore teoriche in situazioni reali così da accrescere il proprio bagaglio di esperienze formative.

Corso Operatore Socio Sanitario (OSS): requisiti di accesso e programma del corso

Per poter accedere al percorso di studi occorre:

  • aver compiuto 18 anni o se di età inferiore essere in possesso di Qualifica professionale in attuazione del diritto-dovere all’istruzione e/o alla formazione professionale ai sensi del decreto legislativo 17 ottobre 2005 n.226 
  • diploma scuola secondaria di primo grado (licenza media)
  • per i cittadini stranieri è indispensabile la conoscenza della lingua italiana almeno al livello B1, previa verifica mediante prova valutativa qualora il candidato non disponga di attestazione di valore equivalente.
  • I cittadini extracomunitari devono inoltre disporre di un regolare permesso di soggiorno valido per l’intera durata del percorso.

Programma del Corso per Operatore Socio Sanitario (OSS)

Il corso in aula è suddiviso in 5 unità didattiche: 

  1. Cura dei bisogni primari della persona 
  2. Assistenza alla salute della persona
  3. Adattamento domestico-ambientale
  4. Promozione del benessere psicologico e relazionale della persona
  5. Supporto all’organizzazione ed allo sviluppo del servizio

Per maggiori informazioni scarica il programma dettagliato

Programma Corso OSS Regione Lazio

Vuoi Avere Informazioni e procedere all'iscrizione?

Per avere informazioni, per inviare la propria candidatura o per avere maggiori informazioni:

  • Chiama il numero 0664502717 dal lunedì al venerdì con orario 9.00 - 13.00 / 14.00 - 18.00;

Ti piace questa pagina? Condividila su Facebook!

Alcuni dei nostri clienti

La realizzazione e la promozione online di questo sito sono state curate da TECNASOFT - 2018